Auguri del Presidente


Cari Amici, ci siamo buttati alle spalle un 2015 che, seppure con qualche scompenso climatico, è riuscito a darci belle soddisfazioni micologiche, sia per gli addetti ai lavori che per i buongustai.

Ci dà da pensare invece la siccità e il “caldo” di quest’inverno, ma ciò non deve spaventarci perché la Natura è e sarà sempre generosa ed una passeggiata nei boschi vale sempre la pena di essere affrontata, per sentirne i profumi, ascoltarne il dolce rumore delle attività dei suoi abitanti, ammirarne il colore dei fiori, anche se non ci sono frutti da raccogliere.

Voglio, per questo, fare i miei migliori auguri di un 2016 micologico a tutti gli appassionati della natura e, in special modo, a tutti i micologi e i “fungiatt”.


Silvano D’Alesio, pres.